Fascicolo sanitario elettronico

Il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) Ŕ lo strumento informatico che, la pubblica amministrazione, in attuazione delle disposizioni della Legge n. 221 del 17 dicembre 2012, mette a disposizione dei cittadini per consentire loro l'accesso telematico all'insieme dei dati e dei documenti digitali di tipo sanitario e socio-sanitario, prodotti dalle strutture sanitarie e dai medici di famiglia (MMG) e dai pediatri (PLS), con cui sono entrati in contatto per motivi di cura.

La SocietÓ Engineering Ingegneria Informatica S.p.A., con il coordinamento della Molise Dati S.p.A., ha implementato per la Regione Molise, attraverso un articolato percorso tecnico ed organizzativo, l'infrastruttura del Fascicolo Sanitario Elettronico realizzato secondo le specifiche tecniche definite dal Tavolo della SanitÓ Elettronica (TSE).

Il Fascicolo Sanitario Elettronico rappresenta l'insieme delle componenti (hardware e software), delle specifiche tecniche e funzionali, delle policy e delle procedure che realizzano i servizi di SanitÓ Elettronica di cui il Fascicolo Sanitario Elettronico Ŕ uno dei principali obiettivi.
Mediante il FSE, i professionisti sanitari possono consultare le informazioni cliniche relative al paziente, se da lui espressamente autorizzati, indipendentemente da dove queste siano state prodotte e archiviate elettronicamente (ASL, Aziende Ospedaliere, cartelle cliniche del MMG/PLS, ecc...).